Al Torneo Gioielleria Pettinari le finali delle sorprese: Marco Marinelli conquista il podio più alto dopo 23 anni

06/07/2017 - Finali imprevedibili. Marco Marinelli, da 23 anni al secondo posto, vince per la prima volta il torneo Gioielleria Marco Pettinari nella categoria Open.

Tutt’altro che scontate le vittorie negli altri tabelloni. Ma andiamo con ordine. Nel tabellone maschile 4.5 Alessandro Amadei batte Fabrizio Spadoni per 7/5-6/0, al terzo posto Dario Fattorini e Pisciotto. Nel maschile Open è Marco Marinelli, l’ex eterno secondo, a vincere su Michele Priori con 6/7-7/6-7/3, terzi Marco Tamburini e proprio lui Marco Pettinari. Il femminile Open è andato a Giorgia Benni che ha vinto per 6/3-6/3 su Barbara Gregorini, terze pari merito Costanza Rossiricci e Giorgia Razzi. “Risultati fuori pronostico – afferma l’organizzatore Marco Pettinari – che fanno ancor più piacere perché segno di grande attenzione dal movimento tennistico.

Un grazie e complimenti e loro e, non me ne vogliano gli altri, una menzione particolare a Marco Marinelli che dopo 23 anni ha sfatato un mito…”. Nel FIT femminile, come è noto, Lucrezia Rinaldi ha battuto Marzia Iacchetta per 6/3-6/2 con terze classificate Maria Sole Ferri e Federica Zonghetti , nel maschile Marco Gigli ha vinto su Giacomo Penna per 7/5-6/1 ed al terzo posto Alex Curzi e Riccardo Signorini.

 “Nel giro di qualche giorno – spiega l’orafo di Corso II Giugno – avremo i risultati del torneo di doppio che porta anche il nome della Crm automotive di Rodolfo Minardi”.  Ai primi classificati orologi Harry Williams.

 







Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 06-07-2017 alle 09:36 sul giornale del 07 luglio 2017 - 997 letture

In questo articolo si parla di sport, pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKYh