Rebecchini: "Che succede al laboratorio analisi dell'ospedale di Senigallia?"

04/07/2017 - Da qualche tempo prenotarsi per le analisi del sangue, da effettuare presso il laboratorio dell’ Ospedale di Senigallia, presenta delle novità preoccupanti. La situazione, che mi è stata riferita da alcuni cittadini, ho potuto verificarla questa mattina.

Chiunque sia andato, per esempio, oggi 4 luglio, presso il laboratorio di analisi o presso una delle farmacie comunali per la prenotazione, si è subito accorto che il primo giorno utile di prenotazione certa è il 21 luglio. Tra 17 giorni! Il numero di prenotazioni accettate, rispetto al passato, è stato fortemente ridotto e per tale motivo i giorni di prenotazioni si sono enormemente allungati.

Leggendo poi l’avviso, che compare accanto alle macchinette di prenotazione, il cittadino si accorge che può recarsi al laboratorio anche senza prenotazione, dalle 8.30 alle 9.30, ma che in questo caso il numero degli utenti accettati sarà di 40 o “anche meno a seconda delle difficoltà operative”. Come mai queste riduzioni? Come mai questi tempi lunghi? Come mai questi limiti che prima non esistevano? Come mai questa incertezza nel poter dare un servizio? È diminuito il personale? Devo dire che gli operatori del laboratorio analisi cittadino sono sempre estremamente gentili e disponibili a venire incontro ad ogni esigenza, ma la norma non può lasciare l’utente nell’incertezza, l’utente non deve confidare nel buon cuore e disponibilità dell’operatore, l’utente deve avere certezze.

Se si propone, come è attualmente, l’incertezza di poter eseguire un’analisi nei prossimi giorni , il cittadino sceglie il privato dove non ci sono limitazioni! Grave poi la svista di escludere tra le categorie protette, che possono presentarsi senza prenotazioni, i portatotori di Handicap! Evitiamo di favorire le strutture private e togliamo questi limiti numerici che inducono i cittadini ad utilizzare i laboratori privati.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2017 alle 14:29 sul giornale del 05 luglio 2017 - 4927 letture

In questo articolo si parla di attualità, luigi rebecchini, Unione Civica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKUV