L'arbitro senigalliese Marco Rossetti promosso in CAN PRO

03/07/2017 - Una grande soddisfazione. Questo, è quello che trapela, dalla sede Aia di Ancona per quel che riguarda la stagione sportiva 2016/17 appena conclusasi.

Al termine di una lunghissima e splendida stagione , l' arbitro senigalliese Marco Rossetti prosegue la sua carriera, centrando l' importante obiettivo della promozione in Lega Pro (Che dalla stagione 2017/18 tornerà a chiamarsi Serie C). Dopo un anno di Cai, e tre stagioni di Serie D, Marco è risultato essere tra i  primi 20 arbitri sui 185 a disposizione dell' organico nazionale Can D, conquistando così il meritato passaggio alla categoria superiore. Diverse le gare di cartello dirette in questa stagione  dal direttore senigalliese, su tutte la finale playoff Trastevere -Nocerina e la semifinale poule scudetto tra il Monza e la Sicula Leonzio.

Marco, 30 anni, bancario di professione, dopo un' esperienza lavorativa in Cina, è impiegato dal 2009 presso il Credito Valtellinese di Ancona e divide le sue giornate tra lavoro e quotidiani allenamenti alla pista delle Saline, presso il Polo di Senigallia. A lui vanno i migliori auguri per il proseguo della carriera, sperando che  questo bel traguardo sia solo un punto di partenza.

Associazione Italiana Arbitri - Sezione di Ancona "Fabio Monti"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2017 alle 10:15 sul giornale del 04 luglio 2017 - 3306 letture

In questo articolo si parla di sport, Associazione Italiana Arbitri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKSd