Caterraduno: divieti e aree off limits per la sicurezza dei concerti, ecco tutte le ordinanze

29/06/2017 - In occasione delle giornate del CaterRaduno, il Comune di Senigallia ha emanato una serie di ordinanze finalizzate a gestire al meglio e nella massima sicurezza l’atteso afflusso di migliaia di persone agli spettacoli che si succederanno dal 30 giugno al 1° luglio.

Per favorire l’ingresso ordinato al Foro, dove si terranno i concerti del 30 giugno di Max Gazzè (ore 22) e del 1° luglio di Francesco Gabbani (ore 22), sono stati individuati tre punti di accesso: via Portici Ercolani, subito dopo l’incrocio con corso 2 giugno, piazza Manni e via Perilli. Qui, steward, volontari della Protezione civile e forze dell’ordine, forniranno informazioni e garantiranno l’osservanza del divieto di introdurre bevande alcoliche e contenitori in vetro e lattine. Si ricorda anche che non sarà possibile entrare nell’area dei concerti con le biciclette, che potrebbero ostacolare la sicura circolazione all’interno della piazza.

Il piano varato contiene inoltre varie disposizioni che riguarderanno i pubblici esercizi e la viabilità. Sono previste diverse limitazioni alla circolazione e alla sosta, in prossimità dei luoghi degli eventi, consultabili sul portale istituzionale www.comune.senigallia.an.it. Per quanto riguarda strettamente gli spettacoli del Foro Annonario, si segnala soprattutto il divieto di transito, con alcune eccezioni riguardanti residenti, veicoli a servizio di persone disabili munite di contrassegno e biciclette, su ponte Garibaldi, via Portici Ercolani, da via Cavallotti a via Fratelli Bandiera e da via Fratelli Bandiera a via Manni, via Manni, via Perilli (compreso sottovia veicolare), via Pisacane, piazza Saffi, via Mercantini (limitatamente alla corsia di canalizzazione che consente di accedere a via Pisacane), e il tratto finale di via Mastai. Tali limitazioni avranno validità dalle ore 19 alle ore 24 del 30 giugno e del 1° luglio.

Ovviamente, nelle zone interessate sarà collocata l’opportuna segnaletica per informare preventivamente cittadini e automobilisti. Infine, per quanto riguarda i pubblici esercizi all’interno dell’area del centro storico delimitata dai varchi in entrata e in uscita dai concerti, dalle ore 20 del 30 giugno alle ore 2 del 1° luglio e dalle ore 20 del 1° luglio alle ore 2 del 2 luglio, sarà vietata la somministrazione, anche con servizio al tavolo, e la vendita di bevande in bottiglie di vetro e lattine che possano costituire un pericolo per la pubblica incolumità, nonché il loro consumo e la loro detenzione in luogo pubblico. Ovviamente sarà vietato anche il loro abbandono al di fuori degli appositi raccoglitori.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2017 alle 16:50 sul giornale del 30 giugno 2017 - 2184 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKMU





logoEV