"Segnare il campo": terminato il primo stralcio dei lavori del progetto di rigenerazione urbana del Bianchelli

stadio bianchelli 22/06/2017 - Terminato il primo stralcio del recupero delle mura dello stadio Bianchelli di Senigallia, avviato nell'ambito del progetto di rigenerazione urbana "Segnare il campo", promosso dall'assessorato alle Politiche educative del Comune di Senigallia.

Sono stati realizzati il ripristino del cemento armato e dell'intonaco, la sostituzione di alcuni mattoni, l'idrolavaggio e la sabbiatura dei mattoni per una pulitura a fondo. Ora si attende la fase di restauro del complesso scultoreo dell'artista Silvio Ceccarelli ad opera dell'impresa Gamma. Dopo questa fase si provvederà alla rasatura armata delle due facciate e della pensilina per poi procedere con la tinteggiatura finale delle pareti. L'intervento, realizzato gratuitamente dall'impresa Marinelli e sponsorizzato interamente dall'azienda Caparol attraverso la rivendita Caparol Marche Colore 2 di Mondolfo, si inserisce nell'ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro e vede protagoniste le classi terze e quinte dell'istituto "Corinaldesi".

Tra i partner figurano anche la Vigor Senigallia e lo studio di architettura Ceccarelli CpiuA. "Ringrazio l'impresa Marinelli - afferma il sindaco Maurizio Mangialardi - per aver completato gratuitamente questa delicata prima fase, gli studenti dell'istituto "Corinaldesi" per il loro prezioso contributo, i coordinatori del progetto Sabina Angelelli e Patrizio Massa, e la rivendita Caparol Marche Colore 2 di Mondolfo per aver accolto i ragazzi in azienda e per essersi adoperata anche nella fornitura di materiali da supporto".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2017 alle 13:04 sul giornale del 23 giugno 2017 - 850 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, Stadio Bianchelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKzr





logoEV