Vertice per l'ordine e la sicurezza: misure speciali antiterrorismo per i grandi eventi

prefetto antoniond'acunto 20/06/2017 - Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto ha presieduto martedì 20 giugno una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, svoltasi presso la Prefettura, sul tema della gestione delle manifestazioni pubbliche.

Alla seduta hanno partecipato il presidente della Provincia, l’assessore alla sicurezza del comune di Ancona, il sindaco di Senigallia, anche nelle vesti di presidente ANCI regionale, i vertici delle Forze di polizia, il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, il presidente dell’Autorità portuale e della Confcommercio, rappresentanti del comparto sanitario nonché del 118.

Nel corso della riunione il Prefetto ha illustrato le linee guida a tal proposito recentemente diramate dal Ministero dell’Interno, tra cui l’esigenza di monitorare gli accessi all’area degli eventi per evitare sovraffollamenti, di prevedere percorsi separati e ben riconoscibili per l’acceso ed il deflusso del pubblico, di predisporre idonei piani di emergenza ed evacuazione con il supporto delle componenti sanitarie e dei Vigili del Fuoco e con la previsione di strumenti di diffusione sonora degli avvisi, di assicurare la presenza di un congruo numero di operatori addetti all’accoglienza ed all’assistenza degli affluenti, di valutare l’adozione di provvedimenti per il divieto di somministrazione di alcolici e altre bevande in contenitori di vetro o metallo. Una specifica riflessione è stata rivolta all’attività delle Commissioni di vigilanza sui pubblici spettacoli, provinciale o locale, cui è ordinariamente demandata la verifica preliminare delle condizioni necessarie per assicurare lo svolgimento degli eventi in sicurezza e nel rispetto delle previsioni normative di settore.

Il Prefetto, nel ringraziare le Istituzioni presenti, ha ricordato che le circostanze attuali impongono di prendere piena consapevolezza dell’articolata normativa esistente e delle nuove disposizioni per la regolamentazione degli eventi in parola che devono avvenire nella massima sicurezza. Il presidente ANCI regionale, unitamente ai convenuti, ha espresso un ringraziamento al Prefetto per la convocazione dell’incontro anche in vista dei numerosi eventi previsti durante l’estate lungo la riviera del Conero ed in particolare a Senigallia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2017 alle 14:44 sul giornale del 21 giugno 2017 - 1130 letture

In questo articolo si parla di attualità, prefettura di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKve