Chiede soldi per la revisione dell'estintore, ma è una truffa. Allerta tra i commercianti

14/06/2017 - Tentata truffa messa a segno martedì pomeriggio in un esercizio del centro. Un uomo è entrato nel locale fingendo di essere un incaricato per la revisione dell’estintore.

Secondo quanto segnalato dalla commessa dell’esercizio l’uomo aveva con sè un blocchetto delle ricevute e chiedeva 80 euro per la finta revisione. Dopo la denuncia alla polizia di quanto avvenuto l’esercente ha deciso di mettere in guardia i senigalliesi segnalando la tentata truffa nel gruppo Facebook “Sei di Senigallia se”.

E se la commessa non si è lasciata ingannare allontanando il truffatore, sembra che altri commercianti siano finiti nella trappola.





Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2017 alle 09:38 sul giornale del 15 giugno 2017 - 2164 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKjR