Ginnastica ritmica: la Uisp gioisce ai Campionati Nazionali

13/06/2017 - Neanche il tempo di ascoltare l’eco degli applausi del recente saggio finale, che le atlete della ginnastica ritmica del Comitato Uisp di Senigallia sono tornate in pedana per un importantissimo appuntamento: i campionati nazionali Uisp di Ginnastica Ritmica, che sono stati ospitati quest’anno proprio dalla Regione Marche, al Palatriccoli di Jesi, tra il 25 maggio e il 4 giugno, mentre sempre le Marche, questa volta ad Urbino, hanno ospitato i campionati di ginnastica artistica.

Davvero una grande occasione per le ginnaste della Uisp Senigallia, che da tempo preparavano questo appuntamento, avendo ottenuto ai campionati regionali la brillante qualificazione alla fase nazionale. “Una kermesse – ha sottolineato il Presidente del Comitato Uisp di Senigallia, Giorgio Gregorini, intervenuto per le premiazioni insieme ai vertici regionali e nazionali della Uisp - davvero attesa da tutte le ragazze, non tanto per la ricerca del risultato, ma per l’esperienza di vivere alcuni giorni a contatto con le loro pari età provenienti da tutto il territorio nazionale e condividere con loro la passione per la ginnastica ritmica e per i suoi diversi attrezzi: la palla, la fune, il nastro, le clavette, il cerchio. Un evento davvero riuscito, che ha visto sin dalla cerimonia d'inaugurazione presenziata dalla campionessa di scherma Elisa Di Francisca, un susseguirsi di emozioni e di protagonisti. Credo che come associazione Uisp, oltre al lato prettamente sportivo dell’evento, dobbiamo insieme sottolineare prima di tutto il valore sociale di una manifestazione come questa, ricordando ad esempio il contributo dell’associazione "Io Non Crollo" di Camerino, intervenuta per sottolineare come lo sport possa diventare lo stimolo per ripartire dopo le ferite inferte dal sisma alla nostra Regione”.

Per la Uisp Senigallia hanno partecipato nelle diverse categorie previste (1° e 2° categoria esordienti, allieve, junior e senior) Agnese Fattorini, Sofia Diaw Amy, Emma Barchiesi, Giulia Iacussi, Giada Bigelli, Alice Pigliapoco, Roberta Barchiesi, Sara Bruschi, Alison Marzi, Rebecca Giuliani, Alice Fileni, Martina Bartozzi e Francesca Ruvio. Tutte le ragazze, che si allenano sotto gli occhi attenti dei tecnici educatori Chiara e Lucia Cotichini e Silvia Angeloni, da tempo formano un gruppo unito e coeso: la prova più grande è stata la grande gioia con cui tutte, al di là dei tanti brillanti risultati personali, hanno condiviso la felicità e la soddisfazione di Alice Pigliapoco, che nella 1° categoria Junior si è laureata campionessa nazionale del corpo libero ed è salita sul podio, classificandosi terza, nell’esercizio con la palla.

Davvero un risultato straordinario per Alice e per tutto il gruppo delle atlete della ritmica Uisp, che premia l’impegno con cui la nuova campionessa nazionale e tutte le compagne si allenano quotidianamente, migliorandosi giorno dopo giorno. I campionati si sono chiusi in questo fine settimana a Senigallia con le categorie “Mini prima” e “Piccoli Oscar”, cui hanno partecipato rispettivamente le coppie Aurora Venturi e Martina Posanzini, e Rebecca Serafini e Mia Tarsi, giovani ginnaste che possono continuare a crescere, accompagnate dalle ragazze più grandi del gruppo delle atlete Uisp di Senigallia, che per unione e spirito di squadra non teme rivali.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2017 alle 16:04 sul giornale del 14 giugno 2017 - 936 letture

In questo articolo si parla di uisp, sport, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKiH