In delirio per Sfera Ebbasta: il re della trap music strega il Mamamia con la Dark Polo Gang

11/06/2017 - “La mia stella brilla in cielo in queste no-no-no-no-notti”. Impossibile togliersi dalla testa questo inciso, almeno per tutti coloro che ieri sera hanno assistito al primo grande concerto dell’estate targata Mamamia.

La strofa è ovviamente quella di Sfera Ebbasta e la stella ha davvero brillato sabato notte, davanti a migliaia di fan in visibilio. Il king della trap music arrivato in esclusiva a Senigallia con un live da urlo: come un treno ha sfornato tutte le sue hit, dalla già citata Notti a BRNBQ, passando ovviamente per Dexter. Poi anche una chicca, la nuovissima Tran Tran pubblicata solo pochi giorni fa e già destinata a diventare un successo. Sfera Ebbasta, all’anagrafe Gionata Boschetti, è il ventiquattrenne artista originario di Cinisello Balsamo e già considerato come uno dei migliori rapper della nuova generazione contemporanea italiana e internazionale.

Nel suo palmares può già vantare un disco d’oro, tre singoli certificati oro e altri tre certificati platino. Ha fatto scatenare il Mamamia soprattutto con i brani estratti dal disco omonimo Sfera Ebbasta, pubblicato nel settembre scorso per Universal. Tra le tracce più calde che hanno fatto sgolare i suoi fan anche Cartine Cartier e Figli di papà, senza parlare di Visiera a becco, Ciny e Bang Bang. Insomma, il live di Sfera Ebbasta era un successo già annunciato visto che i suoi fan si erano accaparrati da giorni i biglietti in prevendita, ma un fiume umano ha raggiunto il club di via Fiorini riempiendo il Mamamia e facendo sentire il cantante a casa sua. E non è stata da meno la Dark Polo Gang, il gruppo trap romano formato da DarkSide, Tony Effe, Pyrex, e Wayne.

Anche loro hanno fatto scatenare tutti con le tracce estratte dall’album d’esordio Full Metal Dark, ma anche con le hit contenute dei dischi Crack Musica, Succo di Zenzero e The Dark Album. I momenti più alti sicuramente quelli che hanno visto la Dark Polo Gang intonare i successi Caramelle, Sportswear, Magazine e Spezzacuori . Adesso il Mamamia ricaricherà le batterie per il concerto di Ghali di sabato prossimo, 17 giugno.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2017 alle 09:48 sul giornale del 12 giugno 2017 - 1418 letture

In questo articolo si parla di mamamia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKdW





logoEV