Visioni d’arte, d’autore e… di sport al Cinema Gabbiano

29/05/2017 - Martedì 30 maggio alle ore 21.15, con replica mercoledì 31 in orario pomeridiano (18.30), è in programma l’ottavo appuntamento dei mARTEdì d’arte che prevede la proiezione del documentario Maurizio Cattelan – Be Right Back.

Diretto da Maura Axelrod, questo lavoro si concentra sull’opera di uno degli artisti mondiali più irriverenti, provocatori, discussi e geniali, che ha saputo rivoluzionare l'arte contemporanea. Il docu-film cerca di raccontare la sua carriera attraverso l’analisi delle sue installazioni dirompenti, a partire dalla celebre Torno subito, che prende il nome dal cartello che Cattelan aveva attaccato al muro della galleria che doveva ospitare la sua esposizione, per arrivare sino ai manichini di bambini impiccati a un albero a Milano, a L.O.V.E (una mano aperta con un solo dito, il medio, che si staglia davanti alla Borsa di Milano) e a Daddy Daddy, un coloratissimo Pinocchio di Walt Disney affogato in una piscina. Intervistando curatori, collezionisti, luminari del mondo dell'arte (ed ex-fidanzate), la Axelroad ci porta a scoprire ciò che rende unico l'autore di opere come La nona ora (che mostra Papa Giovanni Paolo II colpito da un meteorite) e Him (che ritrae Hitler in ginocchio, come uno scolaretto intento a pregare).

Cattelan, nato a Padova da una famiglia modesta, dopo un periodo in cui si è specializzato in opere basate sulla tassidermia ha cominciato a creare statue di cera a grandezza naturale dedicate a personaggi famosi: da qui sono nati alcuni dei suoi pezzi più celebri, come la sua Untitled, in cui da un buco nel pavimento esce l'autoritratto dell'artista. Il docu-film sarà nelle sale solo il 30 e il 31 maggio, distribuito da Nexo Digital in collaborazione con Feltrinelli Real Cinema, nell'ambito della stagione della Grande Arte al Cinema: quello della Axelroad è un ritratto divertente e appassionato per capire chi sia davvero Maurizio Cattelan, dalle origini a oggi, proponendo un viaggio vertiginoso in compagnia dell'uomo che, dalla fine degli anni Ottanta ad oggi, ha realmente scosso il mondo dell'arte contemporanea. Sempre mercoledì 31 maggio, ma alle ore 21.15, il Cinema Gabbiano concluderà la rassegna d’Autore del mercoledì con l’ormai classico appuntamento del “film gratis a sorpresa”.

Come avvenuto negli anni scorsi, possiamo però fin d’ora garantire che si tratterà di un film assolutamente inedito per Senigallia e, secondo buona norma, e degli standard solitamente proposti dalla sala. Da non perdere infine per tutti gli sportivi l’appuntamento speciale di sabato 3 giugno: il Cinema Gabbiano proporrà infatti su grande schermo, per tutti gli sportivi (e per chi ha uno spirito libero...), la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid per vivere tutti insieme questo importante avvenimento. A fronte di un biglietto di ingresso fissato a 3 euro, sarà offerta a tutti gli spettatori una birra e… una sorpresa. Ricordiamo che, come sempre, i biglietti per tutti gli spettacoli sono acquistabili in qualsiasi momento anche online sul sito www.cinemagabbiano.it.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2017 alle 12:27 sul giornale del 30 maggio 2017 - 413 letture

In questo articolo si parla di cinema, cinema gabbiano, senigallia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJQs





logoEV