Travolge un 42enne durante la movida e scappa. Poi si pente e si costituisce. Denunciato un 23enne

28/05/2017 - Travolge un pedone durante la movida e si dà alla fuga. Nel pomeriggio però il pirata della strada si pente e si costituisce.

L'incidente si è verificato intorno alle 2,45 in via Ugo Bassi, una traversa del lungomare Alighieri, fulcro della movida estiva del fine settimana. Il conducente del suv, una Mercedes classe A nera con a bordo più persone, dopo aver travolto l'uomo, un 42enne di Senigallia, è scappato senza prestare soccorso. I passanti hanno subito chiamato il 118 che ha trasportato il ferito in ospedale. Il 42enne, in prognosi riservata, non sarebbe in pericolo di vita, ma ha riportato varie ferite.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri del nucleo Radiomobile di Senigallia che hanno attivato le ricerche del fuggitivo, che è stato in seguto identificato. E' stato lui stesso, nel pomeriggio di domenica, a chiamare in caserma.

L'investitore è un 23enne di Senigallia che è stato denunciato per lesioni personali stradali gravi, fuga del conducente e omissione di soccorso. La patente gli è stata ritirata.







Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2017 alle 10:51 sul giornale del 29 maggio 2017 - 7372 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, carabinieri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJOT