Il bacio di "Giuda" per sfilargli il Rolex, anziano derubato in via Gramsci

27/05/2017 - Un abbraccio e un bacio di saluto, come tra due conoscenti che non si vedono da tempo, e il Rolex sparisce. Vittima del furto con destrezza è stato un 79enne che l'altra mattina è incappato in due truffatori.

L'anziano stava camminando in via Gramsci, nei pressi della sua abitazione, quando improvvisamente è stato avvicinato da due uomini. I due con sorriso smagliante e fare amichevole, si sono subito diretti verso il 79enne, abbranciandolo e scambiano due baci. I due lo hanno salutato caldamente, fingendo di conoscerlo e chiedendogli come stava. Neanche il tempo per l'anziano di scostarsi e dire che si stavano sbagliando che i due avevano già commesso il furto.

Quando l'anziano ha replicato di non conoscerli, i due si sono giustificati dicendo di avelo scambiato per un'altra persona e subito si sono allontanati. Subito dopo l'anziano si è accorto che dal polso era scomparso il Rolex. Immediatamente l'uomo ha chiamato la Polizia intervenuta sul posto. Purtroppo però dei due truffatori neanche l'ombra. Un bottino fruttato ai due qualche migliaio di euro.





Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2017 alle 07:38 sul giornale del 29 maggio 2017 - 2822 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJNA