Ancora segnalazioni di amianto: eternit a Borgo Coltellone

28/05/2017 - L’Ala ha ricevuto l’ennesima segnalazione da parte di cittadini senigalliesi per la presenza di amianto che – come spessissimo accade – chi di competenza non nota.

Questa volta la denuncia arriva da Borgo Coltellone dove si trovano quattro capannoni – dei quali tre in vendita – con coperture vetuste che spolverano fibre, soprattutto in casi di intemperie metereologiche. Il capannone è ubicato in prossimità della rotatoria (in località Borgo Coltellone) per l'innesto verso la complanare.

Oltre a chiedere alle autorità competenti un sopralluogo in tempi rapidi e di prendere le dovute precauzioni del caso, mi permetto di dare un suggerimento agli amministratori (regionali, provinciali e cittadini) del nostro territorio. Stabilire una clausola, in occasione di compravendita di abitazioni o garage o capannoni con amianto. Perlomeno, inserire come vincolo, la vendita "PREVIA BONIFICA DI AMIANTO".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2017 alle 08:55 sul giornale del 29 maggio 2017 - 701 letture

In questo articolo si parla di attualità, amianto, a.l.a.

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJOF