Appuntamento con la storia al Centro Mazziniano

25/05/2017 - L’attesa è finita. Gli Atti del Convegno nazionale di studi “Girolamo Simoncelli e il suo tempo” (Ed. Zefiro, 2017, pp. 115, a cura di M. Severini) saranno presentati oggi pomeriggio, alle ore 18.00, presso la Sala Chiostergi del Centro Cooperativo Mazziniano “Pensiero e Azione” (via Chiostergi 10, II piano).

Da più parti era stata auspicata una rivisitazione dei drammatici eventi che portarono, 165 anni fa, all’assassinio del patriota Girolamo Simoncelli (1817-1852), “reo” soltanto di essersi battuto per un’Italia unita, repubblicana, laica e democratica. Il libro indaga tutti gli aspetti collegati all’affare più clamoroso del Risorgimento senigalliese: la vicenda politica e umana di Simoncelli; il ruolo dei partiti e dei novimenti politici sotto la Repubblica del ’49; il protagonismo femminile; il ruolo dell’amata Carlotta Sassetti e del suo alter-ego, l’ultimo papa-re della storia; la storiografia sull’evento.

Tutto i carnefici e l’autocrate si sarebbero potuti aspettare meno che la comunità misena avrebbe dedicato al “martire laico” un lungo e appassionato culto della memoria, capace di attraversare generazioni e secoli davvero differenti e di suscitare riflessione e analisi ancora ai nostri giorni. La vicenda risorgimentale è stata riletta e contestualizzata grazie alle ricerche di specialisti e storiche che hanno aggiornato lo stato degli studi, di fatto fermo al 2008, anno di uscita della prima e finora unica biografia di Simoncelli.

Per il Centro fondato da Giuseppe Chiostergi si tratta di un traguardo di notevole rilievo che cade proprio nel bicentenario della nascita del patriota senigalliese, il cui sacrificio fu ricordato anche da celebri scrittori come Victor Hugo. Saranno i due presidenti degli enti che hanno lavorato intensamente per conseguire questo obiettivo (Marco Severini per l’Associazione di Storia Contemporanea e Lidia Pupilli per l’Associazione Mazziniana Italiana: anche autori dell’opera) a intervenire dopo i saluti del presidente del sodalizio organizzatore, Alessandro D’alessandro; interverranno anche gli altri autori e autrici. Le letture sono affidate a Mauro Pierfederici, Vicepresidente del Centro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2017 alle 12:56 sul giornale del 26 maggio 2017 - 333 letture

In questo articolo si parla di cultura, centro cooperativo mazziniano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJJi





logoEV