Vittime della strada: al Liceo Medi l’incontro con l'Associazione "Rose Bianche sull'Asfalto"

francesco saccinto 24/05/2017 - Il ciclista Miche Scarponi, il pilota di SBK Nicky Hayden sono solo due delle numerosissime vittime, piccole e grandi, che la strada miete ogni giorno. Sensibilizzare i giovani su come prevenire episodi così tragici è fondamentale per evitare il ripetersi di errori fatali.

Per questo nobile scopo le classi terze del Liceo Scientifico Statale “E.Medi di Senigallia”, incontreranno, giovedì 25 maggio 2017, rappresentanti dell'Associazione "Rose Bianche sull'asfalto"nata per educare alla prevenzione degli incidenti stradali nel ricordo di Francesco Saccinto, vittima, a soli 14 anni, di omicidio stradale nel settembre 2013, che porteranno la loro testimonianza riguardo una piaga che ogni anno solo in Italia miete migliaia di vittime.

All'incontro parteciperanno:Vittorio Saccinto, papà di Francesco, il Comandante della Polizia Stradale di Senigallia, Paolo Molinelli, Luca Pagliari regista del docu-film “Ogni giorno” ispirato alla drammatica storia di Francesco, i rappresentanti della Croce Rossa e il Rotaract di Senigallia che ha curato il buon fine dell'incontro. L’incontro di giovedì 25 maggio si terrà presso l’aula magna Carlo Urbani a partire dalle ore 11:00





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2017 alle 17:42 sul giornale del 25 maggio 2017 - 1378 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, liceo scientifico E. medi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJHQ