Alla Rocca la mostra Annuale di fotografia stenopeica 2017

16/05/2017 - Fotografia stenopeica che passione. A Senigallia le iniziative stenopeiche previste in concomitanza con la Notte Europea dei Musei hanno il programma fitto e interessante con mostre, workshop e presentazione di libri fotografici, che viene allegato.

Tra l'altro alla Rocca Roveresca saranno in mostra opere di Dianne Bos, Delio Ansovini, Mary Carr Chaisson, Marco Faganel, Steve Irvine, Giulia Marchi, William Mokrynski. Infatti la mostra Annuale 2017 propone testimonianze internazionali di fotografia stenopeica, tratte dall’Archivio Musinf. Negli anni per le varie mostre annuali di fotografia stenopeica sono stati realizzati convegni e workshop con la partecipazione di Maurizio Rebuzzini (direttore della rivista Fotographia), Luigi Cipparrone (docente ed editore), Beppe Bolchi (fotografo), Michele Smargiassi (giornalista), Massimo Stefanutti (docente di diritto fotografico), Alessandra Capodacqua (Collaboratrice studi Marangoni Firenze), Dianne Boss (fotografa canadese).

Attualmente l’Archivio di Fotografia stenopeica del Musinf dispone di oltre un migliaio di fotografie stenopeiche di fotografi italiani e stranieri. Le immagini di tutte le opere sono consultabili nel sito Musinf-Senigallia/Fotografia stenopeica. La storia dell'Archivio di Fotografia stenopeica è quella di una raccolta specialistica costituita dal Museo comunale d'arte moderna e della fotografia di Senigallia (MUSINF), diretto dal prof. Carlo Emanuele Bugatti. Infatti il Museo senigalliese ha costituito, presso la sua sede, l'Archivio Italiano di fotografia stenopeica come Archivio in cui sono conservate le fotografie donate da affermati autori nell'ambito delle iniziative espositive annuali di Fotografia stenopeica, coordinate da Massimo Marchini.

Vi figurano opere di tanti protagonisti del settore, tra cui Luigi Cipparrone, Beppe Bolchi, Marco Mandrici, Massimo Stefanutti, Marko Vogric, Dino Zanier, Dianne Bos, William Mokrinsky, Steve Irvine, Giulia Marchi.



...

...





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2017 alle 18:08 sul giornale del 17 maggio 2017 - 533 letture

In questo articolo si parla di cultura, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJpy





logoEV