Malore in casa, 60enne trovato morto nella sua abitazione in via Bari

Carabinieri 13/05/2017 - Lo aveva cercato al telefono invano per ore, poi la decisisione di allertare le forze dell'ordine. Al loro arrivo la macabra scoperta. L'uomo, un 60enne, ex artigiano, era morto già da diverse ore all'interno della sua abitazione.

Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 22 di venerdì in un appartamento in via Bari dove l'uomo viveva da solo. A preoccuparsi sono stati la figlia e il fratello che hanno inutilmente cercato l'uomo prima al telefono e poi suonando a casa. Alla fine hanno chiamato i carabinieri. I militari, giunti sul posto insieme ai vigili del fuoco, hanno trovato l'uomo purtroppo privo di vita. Dall'ispezione cadaverica la morte risalirebbe ad almeno 12 ore prima.

L'uomo, che soffriva di problemi cardiaci, sarebbe stato colpito da un attacco di cuore che non gli ha lasciato scampo.





Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2017 alle 09:27 sul giornale del 15 maggio 2017 - 2685 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJiD





logoEV