A fuoco il camioncino di "Kenny", distrutto il furgone del re dei panini . Il video

14/05/2017 - Un incendio improvviso in pochi attimi divora il camioncino ambulante degli hot dog e hamburger. Distrutto il furgoncino di "Kenny".

Un rogo che improvvisamente ha illuminato il parcheggio lungo la statale Adriatica, in prossimità del sottopasso che porta al lungomare Da Vinci. A prendere fuoco intono alla mezzanotte di sabato è stato il camioncino di "Kenny", il famosissimo ambulante che dal tramonto all'alba "sfamava" con i suoi panini, hot dog e hamburg il popolo della notte.

Ad originare il rogo, scaturito all'interno del furgoncino è stata una causa accidentale. Lo stesso proprietario ha cercato di spegnere le fiamme ma senza riuscirci. E mentre il rogo avvolgeva sempre di più il camioncino, sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco di Senigallia con due mezzi e anche una pattuglia dei Carabinieri.

I Vigili del fuoco hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l'area. Il mezzo è andato completamente distrutto ma nessuno fortunatamente è rimasto ferito. L'incendio si è consumato sotto gli occhi attoniti di molti avventori del vicino locale e di quanti passavano in quel momento che hanno ripreso l'accaduto.







Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2017 alle 12:11 sul giornale del 15 maggio 2017 - 6621 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, incendio, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJjS





logoEV