I pappi dei pioppi ricoprono diverse zone della città, e il dibattito sulle allergie corre sui social

12/05/2017 - A Senigallia nevica anche a maggio. O così sembra a vedere le tante fotografie di varie zone della città ricoperte da un soffice manto bianco.

In realtà si tratta dei pioppi che in questo periodo dell’anno perdono i loro pappi. E su Facebook fioccano le discussioni. C’è chi lamenta il fatto che gli “sfiuti” provochino allergie, mito sfatato in uno dei tanti dibattiti sul tema di questi giorni. Come si legge infatti non provocano allergie, al contrario di altre piante in questo periodo, anche se possono risultare fastidiosi.

C’è poi chi è preoccupato perché i pappi essendo composti di cellulosa sono particolarmente infiammabili ed è pericoloso che si accumulino, in particolare vicino alle scuole.

Foto dal gruppo Facebook "Sei di Senigallia se..."







Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2017 alle 08:39 sul giornale del 13 maggio 2017 - 688 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJf1





logoEV