Tennistavolo: a Cava de’ Tirreni per i Campionati Italiani CSI

11/05/2017 - Negli ultimi anni è sempre andata sul podio degli Italiani CSI o vincendo il trofeo per club oppure giungendo a ridosso del primo classificato. Anche quest’anno la società storica del tennistavolo cittadino si presenta all'appuntamento di Ca’ dei Tirreni (11-12-13-14 maggio) con una rappresentativa numerosa (oltre 50 persone tra atleti, accompagnatori e familiari al seguito) per puntare al titolo.

Le avversarie più forti provengono da Veneto, Lombardia e Sicilia e contano anche loro squadre forti e numerose. Rispetto a qualche anno fa (il Tennistavolo Senigallia ha vinto quattro edizioni consecutive) soprattutto al nord le piccole società si sono raggruppate formando squadre decisamente forti. Il Centro Olimpico arriva all’appuntamento dopo le tre prove regionali dove ha vinto gran parte delle categorie (con Pol.Clementina di Jesi e Pesaro in crescita per numeri e risultati).

Fare un pronostico è difficile e la sede potrebbe favorire le compagini del sud rispetto a quelle del nord. I Campionati Italiani CSI - Centro Sportivo Italiano hanno una formula basata principalmente sull’età con alcune categorie legate al valore ma con soglie di sbarramento per evitare che si duplichino quelli della federazione. Sono particolarmente graditi anche dalle famiglie perché permettono di “fare festa” oltre che di confrontarsi tecnicamente in un clima di agonismo temperato senza gli eccessi tipici delle gare federali. A guidare la rappresentativa cittadina saranno Nicola Falappa e Lorenzo Giacomini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2017 alle 09:37 sul giornale del 12 maggio 2017 - 502 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJd5