Corinaldo: dal dottor Berrino a Jacopo Fo, passando per Bio per una notte, ecco la 1° edizione di Sementi Festival

10/05/2017 - Si svolgerà venerdì 12 e sabato 13 maggio il Festival Sementi, a Corinaldo. Al centro la corretta alimentazione e lo stile di vita sano, ma anche la qualità del cibo biologico, oltre ad iniziative culturali.

Si tratta della prima edizione – ha detto il sindaco Matteo Principima come amministrazione siamo molto soddisfatti della sinergia tra le associazioni come l’Ashram Joytinat Yoga Ayurveda, da anni sul territorio, e la cooperativa agricola biologica marchigiana, insieme all’Associazione “La Grande Via” di Franco Berrino, ex direttore del Dipartimento di Medica preentiva dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Ci saranno dibattiti, e momenti di qualità, tra cui lo spettacolo di Jacopo Fo “Vivere solo mangiando dinosauri”, un divertente appuntamento su biologico, stili alimentari, volto ad innescare una presa di coscienza reale del quotidiano. Ed è proprio questo lo scopo di Sementi Festival, che si diffonda sul territorio l’attenzione e la coscienza negli acquisti alimentari.”

E a sottolineare l’importanza dell’alimentazione il Maestro indiano Yothimayananda, che attraverso la sua partecipazione vuole dare vita ad un “movimento culturale”, e che sarà protagonista dell’incontro di venerdì alle 18 presso la Piazza Il Terreno per discutere di alimentazione. “L’idea è quella del mangiare buono – sottolinea il Maestro Yothimayanandae del cucinare bene, e i giusti abbinamenti in modo da dare vita ad un piatto bilanciato, senza sottovalutare l’importanza di cibi del territorio, come quelli a km 0. Nell’incontro offriremo strumenti da applicare nella vita quotidiana per una buona salute.” Altro incontro quello di sabato sempre alle 18: una tavola rotonda dal titolo “Agricoltura tra sostenibilità e futuro, dai semi antichi all’ape robot”.

La cultura sarà al centro del festival – ha affermato l’assessora alla Cultura Giorgia Fabrie non mancheranno i momenti musicali con Massimo Morganti Quartet, né momenti dedicati ai più piccoli come il Laboratorio per bambini, “Coloriamo con la verdura”,ma anche Bio per una notte, un mercatino dedicato al biologico per le vie del centro storico di Corinaldo con la possibilità di conoscere e incontrare i produttori del biologico della zona”.

Un altro momento musicale sarà lo spettacolo con i ballerini della G.D.O. E.sperimenti Dance Company previsto per venerdì alle 21.30. E il "dopo- Sementi Festival" prevede per domenica pomeriggio alle 15 un appuntamento per ascoltare, grazie ad un apposito macchinario, i suoni emessi dalle piante, in collaborazione con Damahur Bologna.





Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2017 alle 15:25 sul giornale del 11 maggio 2017 - 2091 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, corinaldo, Sara Santini, articolo, sementi festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJcw





logoEV