Bandiere Blu, a Senigallia la ventunesima per le spiagge e la quinta per gli approdi turistici

09/05/2017 - Anche nel 2017 Senigallia si conferma tra le località italiane insignite della prestigiosa Bandiera Blu dalla Foundation for Environmental Education (Fondazione per l'Educazione Ambientale) delle Marche. Si tratta della ventunesima per quanto le spiagge e della quinta per ciò che concerne gli approdi turistici.

“Un risultato importantissimo – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – che arriva dopo le difficoltà create dallo spiaggiamento di oltre 10 mila tonnellate di materiali vegetali, ma proprio per questo ancora più significativo, perché certifica il grande lavoro svolto dall’Amministrazione comunale per ripulire tempestivamente il litorale e garantire il regolare avvio della stagione estiva.

Oltre a questo straordinario lavoro, la ventunesima Bandiera Blu per le spiagge e la quinta per gli approdi turistici confermano anche la bontà dell’azione svolta dall’Amministrazione per tutelare l’ambiente e potenziare i servizi. Un sentito ringraziamento va ai nostri operatori economici e alle associazioni di categoria, capaci di innovare continuamente la qualità dell’accoglienza turistica per rendere Senigallia una meta sempre ambita e attrattiva. Ma, come sempre, voglio ringraziare anche Multiservizi, per il costante monitoraggio della qualità delle acque, e l’ufficio Opere Marittime, che con gli investimenti realizzati negli ultimi anni per la riqualificazione del porto, e in particolare con il restyling della casermetta, ora esteso anche al faro, ha favorito la crescita del turismo portuale”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2017 alle 15:46 sul giornale del 10 maggio 2017 - 441 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, bandiera blu, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJaw





logoEV