Arcevia: domenica la 73° Commemorazione dell'Eccidio di Monte S. Angelo

Eccidio di Monte S.Angelo 05/05/2017 - La Commemorazione dell'Eccidio di Monte S. Angelo di Arcevia, comune insignito della medaglia di bronzo al valor militare, è ormai un evento che è diventato punto di riferimento delle celebrazioni della Resistenza nelle Marche.

Il ricordo delle stragi dei nazifascisti ad Arcevia, che trucidarono tra il 4 e il 5 maggio del '44 circa 70 persone, tra cui partigiani, civili, compresi bambini inermi, deve rimanere vivo anche oggi. Non è un caso che Arcevia è stata inserita con la sua illustre storia di lotta partigiana in due importanti siti italiani, uno curato dall'Istituto Cervi, di cui il comune è socio, www.memorieincammino.it, e l'altro, voluto dal governo italiano e da quello tedesco, un Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia www.straginazifasciste.it.

La 73° edizione ha previsto una serie di iniziative che culminano domenica 7 maggio con la cerimonia ufficiale. Sabato 6 maggio dalle ore 15, con pullman gratuito in partenza dalla piazza principale di Arcevia, si terrà il consueto giro dei cippi del territorio comunale. Domenica 7 maggio alle ore 9.30 inizierà la cerimonia ufficiale che prevede la santa Messa, i discorsi in piazza e il corteo con la deposizione delle corone. Quest'anno - dopo gli interventi del Sindaco di Arcevia, di quello di Ribnica, comune sloveno gemellato, dell'Anpi e del consiglio comunale dei ragazzi - l'oratore ufficiale sarà il prof. Marco Severini, storico di fama, docente di Storia dell’Italia contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Macerata, che sarà affiancato dal collaboratore Omar Colombo, autore di un saggio sull’eccidio del Monte S. Angelo.

Alle 12, dopo la deposizione delle corone, il prof. Stefano Schiavoni presenterà le opere di Ernesto Treccani, realizzate per l’Eccidio e di nuovo esposte presso il centro culturale di S. Francesco. In caso di cattivo tempo la cerimonia prevista in piazza si svolgerà nella chiesa di S. Francesco.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2017 alle 17:06 sul giornale del 06 maggio 2017 - 919 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, comune di arcevia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI4T





logoEV