Castelleone: gli studenti della Scuola di Restauro di Ravenna al Parco di Suasa

04/05/2017 - Sabato 6 e domenica 7 maggio, presso il Parco Archeologico Regionale della Città Romana di Suasa, verrà condotta un’attività di laboratorio dedicata agli studenti del quarto anno della Scuola di Restauro dell’Università di Bologna (Campus di Ravenna).

L’esperienza è frutto di una pluriennale collaborazione tra la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, Università di Bologna, Consorzio Città Romana di Suasa e Comune di Castelleone di Suasa. I 10 studenti avranno la possibilità di esaminare da vicino i meravigliosi pavimenti musivi della domus dei Coiedii e di apprendere le tecniche della loro manutenzione. Sabato e domenica pomeriggio, come consuetudine, il Parco Archeologico è aperto al pubblico, che avrà così la possibilità di osservare una delle attività che con continuità si svolgono presso le strutture archeologiche. L’iniziativa è parte integrante del Progetto FAI  “I luoghi del cuore” che da ormai un anno ha visto Suasa come protagonista.

Con l'occasione si ricorda che nel mese di luglio si svolgerà la trentesima campagna di Scavo dell'Università di Bologna nel sito di Suasa. Le indagini si concentreranno nell'area di un grande edificio pubblico pavimentato a mosaico individuato nel 2011 proprio davanti alla piazza del Foro, nel cuore della città antica. Come ogni anno, alla fine della Campagna, verrà organizzata una giornata aperta di presentazione al pubblico dei risultati degli scavi in data ancora da definire.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2017 alle 18:19 sul giornale del 05 maggio 2017 - 470 letture

In questo articolo si parla di cultura, archeologia castelleone di suasa san lorenzo in campo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI2Z