Romano: "Domenica diamo un segnale forte all’Italia e al centrosinistra, votiamo Andrea Orlando"

ministro Andrea Orlando 27/04/2017 - Domenica 30 aprile si voterà, finalmente, il prossimo Segretario del Partito Democratico. La campagna per queste Primarie è stata molto sottotono, a dire il vero, inutile negarlo.

Ora però è arrivato il momento di esprimersi, con una scelta consapevole, rispetto al futuro del più grande Partito rimasto in Italia. Andrea Orlando, in queste settimane, è riuscito nell’impresa di farsi apprezzare e conquistare il consenso di più di un iscritto su quattro, all’interno del Partito. La sfida vera, però, è adesso.

“Ci possono essere attenuanti, disagi, problemi e disaffezioni. Tutto è comprensibile, il contesto che stiamo vivendo attualmente all’interno della nostra Comunità ci avrebbe dovuto imporre una seria riflessione. Riflessione che, di fatto, non è stata nemmeno presa in considerazione, con un congresso fatto “mordi e fuggi” e poche vere occasioni di dibattito – afferma Dario Romano, coordinatore della mozione Orlando-. La realtà però è che dobbiamo smuoverci dal torpore e dalla delusione in cui siamo caduti, e andare a votare con forza per Orlando. Se non vogliamo subire il mantenimento di questa situazione –conclude Romano- dobbiamo imporre il cambiamento con i numeri e la forza della ragione”.

Chiediamo pertanto un voto per Andrea Orlando: lo chiediamo agli ultimi, a coloro che non si sentono rappresentati, a coloro che si sentono a disagio e non vorrebbero andare a votare il 30 aprile, a coloro che non si riconoscono nella linea politica del Partito Democratico degli ultimi mesi. Abbiamo bisogno di un grande voto collettivo che dia un segnale di unità, inclusione, rispetto di tutte le sensibilità all’interno del Partito. Questo è possibile solo votando Andrea Orlando! Per ulteriori informazioni: https://www.primariepd2017.it/







Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2017 alle 15:22 sul giornale del 28 aprile 2017 - 286 letture

In questo articolo si parla di andrea orlando, par

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIO4