Al via il ciclo di incontri “Letture&Vedute. Perticari, Città e Cultura”

27/04/2017 - Proseguendo la consueta promozione di incontri con relatori e professori universitari per la formazione e l’aggiornamento culturale di studenti e docenti, il liceo “Perticari” organizza quest’anno il ciclo di conferenze “Letture&Vedute. Perticari, Città e Cultura 2017”, aperto alla cittadinanza, che si svolgerà nell’aula magna della scuola (via Rossini, 39) con inizio alle ore 16. L’evento è patrocinato dal Comune di Senigallia.

Riferiti a diversi ambiti disciplinari, ognuno degli incontri, che si svolgeranno nell’aula magna del liceo (via Rossini, 39) è correlato a una specifica opera editoriale pubblicata di recente dai rispettivi relatori, prescelti proprio in funzione di un contributo di grande interesse culturale e di innovazione metodologica. Il primo appuntamento è in programma venerdì 28 aprile con la conferenza Passioni e civiltà nello “Zibaldone di pensieri” di Giacomo Leopardi .

Interverrà Fabiana Cacciapuoti, responsabile del “Fondo carte Leopardi” alla Biblioteca Nazionale di Napoli e curatrice nuova edizione dello “Zibaldone di pensieri” (Donzelli, 2014). La seconda conferenza, dal titolo Perché leggere oggi Euclide , si terrà venerdì 19 maggio. Insieme a Lucio Russo, professore ordinario di Matematica e Storia della Scienza all’Università “Tor Vergata” di Roma, interverranno Giuseppina Pirro e Emanuela Salciccia, docenti del liceo classico “Tasso”di Roma, autrici del saggio “Euclide.

Il I Libro degli Elementi, una nuova lettura” (Carocci, 2017). Il terzo appuntamento, invece, è in programma venerdì 26 maggio e riguarderà il tema Creatività tecnica e artistica . Interverrà Pietro Montani, professore ordinario di Estetica all’Università “La Sapienza” di Roma, autore del saggio “Tecnologie della sensibilità” (Raffaello Cortina, 2014). Il ciclo si concluderà mercoledì 31 maggio con la conferenza La cosmographia vespucciana di Martin Waldseemüller (1507): un nuovo modello di biblioteca digitale . Interverrà Paolo Galluzzi, direttore del Museo Galileo - Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze, ideatore del sito e mostra virtuale “Una terra oltre le stelle. Amerigo Vespucci e il planisfero di Martin Waldseemüller”, realizzata dal museo Galileo, in collaborazione con la Library of Congress di Washington D.C.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2017 alle 12:41 sul giornale del 28 aprile 2017 - 423 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIOL