Belvedere Ostrense: "La storia di Sasha", un reading per un quadro da donare ad Arquata

26/04/2017 - "La storia di Sasha" è la chiosa del racconto “Sangue di Rosa Scarlatta” scritto da Vittorio Graziosi che racconta gli ultimi intensi attimi di vita di Alexander, ventenne ucraino ucciso dalla leucemia.

Dalla sua storia, che ancora oggi merita di essere raccontata, è stato ispirato un reading di un’ora con voce e musica, attraverso il quale si vuole raccogliere i fondi per l’acquisto di un quadro che il maestro Massimo Nesti dipingerà in diretta durante lo svolgimento dell’evento. L'immagine scelta è quella che rappresenta una donna devota che verrà poi donata alla parrocchia di Arquata del Tronto, gravemente lesionata dopo gli eventi sismici dello scorso agosto. L'appuntamento è per venerdì 28 aprile alle ore 21 presso i locali dell'ex convento delle Clarisse.

Il progetto “Sasha” raccoglie l’eredità culturale ed umana di “Sangue di Rosa Scarlatta”, la cui trasposizione teatrale, insieme al plauso del pubblico, ha permesso di devolvere negli anni importanti risorse in beneficienza. Un eredità naturale, in virtù del fatto che Alexander è stato il primo ragazzo aiutato con i proventi del libro “Sangue di rosa scarlatta”.  Spinti dalla certezza che quest’onda di solidarietà non sarà interrotta, confidiamo nella partecipazione positiva e fruttuosa del pubblico, che permetta al coraggio di Alexander di continuare a vivere in chi ne ha bisogno.

L'ingresso alla serata di reading è libero. Al termine della serata sarà offerto un piccolo rinfresco ai partecipanti.

Belvedere Ostrense è la prima tappa dove il pittore Nesti inizierà il quadro e ad ogni serata, che sarà riproposta in varie città della provincia fino a giungo, ne continuerà una parte. Il tassello finale verrà realizzato ad  Arquata dove il quadro sarà terminato e donato. Sulla pagina Facebook " La storia di Sasha- Un quadro per Arquata" verranno pubblicate le foto con lo stato di avanzamento del quadro.
La cornice antica e di valore ci è stata donata in forma anonima. L'evento è stato realizzato grazie alla collaborazione di Belvedere Borgo della Lettura e Living Belvedere.





Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2017 alle 17:30 sul giornale del 27 aprile 2017 - 969 letture

In questo articolo si parla di belvedere ostrense

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aINg





logoEV