Si rifiuta di dare i soldi a coetaneo, 16enne aggredito con un pugno

25/04/2017 - Grave episodio di violenza tra giovanissimi l’altro giorno in pieno centro storico, in piazza IV Agosto, nei pressi del Comune.

Un 16enne è stato picchiato da un coetaneo perché si è rifiutato di dargli dei soldi. Il ragazzino ferito è finito in ospedale. Dai racconti ai carabinieri è emerso che di fronte al rifiuto di dare al suo coetaneo dei soldi, con cui doveva comprarsi merendine o bibite al distributore automatico, sarebbe stato aggredito con un pugno in faccia.

L’aggressore verrà segnalato al Tribunale dei minori, non essendo la prima volta che si rende protagonista di episodi di bullismo. Sulla vicenda indagano i carabinieri che hanno ascoltato altri ragazzini presenti. Intanto il 16enne dopo le cure del caso è stato dimesso dall'ospedale.





Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2017 alle 09:38 sul giornale del 26 aprile 2017 - 3118 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIKF





logoEV