Litiga con la fidanzatina e dà un pugno ad una vetrina, 16enne ferito

ospedale di Torrette di Ancona 23/04/2017 - Litiga con la fidanzata e per la rabbia dà un pugno ad una vetrina infrangendola. Protagonista della furiosa lite un 16enne senigalliese.

È accaduto venerdì sera in piazza Manni, dove i due sono stati visti litigare animatamente, tanto qualcuno aveva allertato i carabinieri. Il ragazzo dopo il pugno è rimasto ferito e perdeva molto sangue, così è stato richiesto sul luogo l'arrivo di un’ambulanza. È stato poi operato nella notte all’ospedale di Senigallia, prima di essere trasferito a Torrette, dove è ancora ricoverato. Non è in pericolo di vita, ma le profonde ferite riportate richiedono che resti in osservazione.

Il proprietario del negozio di pasta all’uovo, la cui vetrina è stata danneggiata, potrà chiedere ora il risarcimento dei danni ai genitori del giovane, che è ancora minorenne, mentre il 16enne verrà denunciato al Tribunale dei minori per danneggiamento.





Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2017 alle 10:08 sul giornale del 24 aprile 2017 - 4649 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, ospedale, redazione, ancona, Ospedali Riuniti, torrette, marche nord, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIIc