Da Ros: sul murales al Ponterosso, "Grazie alla scuola Marchetti per aver rivitalizzato un luogo della città"

22/04/2017 - Un plauso personale ai ragazzi della scuola Marchetti che hanno realizzato un bel murale al Ponterosso. Un’opera bella e simpatica che ha rivitalizzato un luogo di Senigallia. Un’idea buona e originale quella del “Progetto Sbuco” inserita nel Piano dell’Offerta Formativa Territoriale” da parte dell’Amministrazione.

Un modo simpatico per far capire ai ragazzi l’importanza di tenere in ordine una città, bene di tutti, un modo per combattere il degrado. Già l’anno scorso era stato creato un murales nel sottopasso del Cesano dagli alunni della scuola primaria Cesano, e adesso anche al Ponterosso. Queste iniziative non possono che fare bene sia alla città che ai ragazzi, anche queste tematiche fanno parte di quel percorso formativo ed educativo dei ragazzi.

E’ in questa ottica che il mio personale plauso è rivolto all’Amministrazione, alla scuola, ma anche a chi ha partecipato alla realizzazione di tutto questo, chi ha ritinteggiato le strutture metalliche ferroviarie del Ponterosso. L’insieme di queste migliorie rendono tutto più piacevole, ed è anche questo un compito della politica che dovrebbe sempre cercare soluzioni facili per il proprio territorio coinvolgendo sia i ragazzi che altre persone. Con l’augurio che si possa proseguire su questa linea anche per altri punti della città, mi è gradito ringraziare i ragazzi in primis e a seguire tutti quelli che hanno reso possibile la realizzazione di un qualche cosa di bello e piacevole.

 

dal Consigliere comunale, Davide Da Ros





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2017 alle 15:22 sul giornale del 24 aprile 2017 - 1033 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, lega nord, Lega Nord Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIHQ





logoEV