Luas, alla Biblioteca comunale Antonelliana l'ultima lezione del corso di Storia dell'Arte

biblioteca Antonelliana 19/04/2017 - Giovedì 20 aprile, alle ore 16,30 alla Biblioteca comunale Antonelliana, si terrà l'ultima lezione del corso di Storia dell'Arte della Luas, con una conversazione tenuta dalla professoressa Anna Pia Giansanti, intitolata "Le nuove frontiere dell'arte, tra impegno e provocazione".

Le profonde trasformazioni sociali, economiche e culturali del mondo contemporaneo hanno causato molti cambiamenti anche nel mondo dell'arte. Oggi si parla di arte come di un "indotto che porta denari", si afferma la necessità di fare sistema per non essere tagliati fuori dai paesi che sull' arte investono, si assiste al divenire "capolavori" di alcuni quadri solo in riferimento al loro prezzo di vendita. Ma soprattutto, dagli anni settanta in poi, l'arte è diventata sempre più un discorso di elite che ha finito per rivolgersi solo agli addetti ai lavori, rendendosi sempre più incomprensibile.

La relatrice, con l'ausilio di numerose immagini, presenterà i nuovi percorsi dell'arte contemporanea, parlerà delle nuove frontiere, non solo geografiche ma anche espressive, utilizzate dagli artisti allo scopo di provocare o di far riflettere. Ne consegue la rinuncia all'"eternità" dell'opera che diventa deperibile e richiede una nuova e diversa partecipazione da parte del fruitore.





Questo è un editoriale pubblicato il 19-04-2017 alle 14:50 sul giornale del 20 aprile 2017 - 366 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, biblioteca comunale, senigallia, biblioteca, editoriale, biblioteca antonelliana, biblioteca di Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIA3





logoEV