La prof.ssa Lidia Pupilli nuova presidente dell’A.M.I. di Senigallia

14/04/2017 - Cambio al vertice dell’A.M.I. di Senigallia. La prof.ssa Lidia Pupilli è stata eletta, all’unanimità, nel corso dell’Assemblea sociale di giovedì 13 aprile, nuova presidente della sezione locale dell’Associazione Mazziniana Italiana.

Ad affiancarla un nuovo e dinamico Direttivo, composto da Maria Rita Galeazzi e da Luca Frontini, docente liceale. La nuova presidente è docente nelle Scuole superiori, Vicepresidente dell’Associazione di Storia Contemporanea e cultrice di Storia contemporanea preasso l’Università di Macerata: storica con studi di storia politica, culturale e di genere, ha al suo attivo oltre settanta pubblicazioni.

"Cercheremo di approntare al più presto – ha detto la neo-eletta – un valido programma culturale, capace di coinvolgere cittadine e cittadini e, in particolare, docenti e giovani del nostro territorio, sensibilizzandoli sulle tematiche relative a Giuseppe Mazzini, padre della patria e leader del movimento democratico italiano ed europeo del XIX secolo, e al mazzinianesimo». La riunione è stata condotta, secondo programma, dal consigliere anziano, dr. Alessandro D’Alessandro, alla presenza del presidente uscente, dr. Leonardo Bruni, a cui va, per la lunga attività esplicata, la riconoscenza di tutti i soci. La sezione senigalliese dell’A.M.I. è una realtà viva e operosa, da anni impegnata per la diffusione dei valori laici e democratici, in stretta sinergia con altre importanti realtà del nostro territorio (nella foto, la presidente Pupilli al centro, con a sinistra Frontini e a destra Galeazzi).







Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2017 alle 16:27 sul giornale del 15 aprile 2017 - 939 letture

In questo articolo si parla di e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIvu