Corinaldo: tutto pronto per la Festa dei Folli, cultura musica e tanto divertimento nei quattro giorni di festa

14/04/2017 - È tutto pronto a Corinaldo per la Festa dei Folli. Quattro giorni di festa, fantasia, spettacoli, cultura e spensieratezza la faranno da padrone nei giorni 22-23-24-25 aprile, come sempre ad ingresso libero.

“Anche quest’anno grazie alla collaborazione tra le associazioni della città – ha affermato il presidente del Gruppo Storico “Combusta Revixi”, Pierluigi Micci – siamo riusciti a dare vita ad un’iniziativa che faccia da attrattiva turistica per il territorio, anche considerando il Cinquecentenario dalla Vittoria dell'Assedio di Corinaldo. Per questo tante conferme, ma anche alcune novità: domenica mattina nel centro storico si svolgerà il Campionato Nazionale degli Arcieri Storici e Tradizionali, della Federazione Italiana Tiro con l'Arco Storico e Tradizionale, mentre nel pomeriggio sarà la volta della parata lungo le vie principali del borgo della Nazionale Italiana Sbandieratori e Musici L.I.S., che poi aprirà il Torneo Under 12 e Under 15 in piazza del Terreno, a cui parteciperanno gli sbandieratori del nostro vivaio giovanile ed altre Compagnie della Lega Italiana Sbandieratori”.

Ed è proprio la collaborazione la chiave della riuscita della festa, come ha sottolineato anche Francesco Spallacci, ideatore ed organizzatore della manifestazione. Domenica all’ingresso del Teatro Goldoni andrà infatti in scena “Quadri Animati”: “I Bagnanti di Senigallia” ed altre storie, racconti animati dai costumi artistici di Anna e Lorenzo Marconi in collaborazione con l’Associazione Culturale “L’Estetica dell’Effimero” di Senigallia, mentre nel Piazzale Gioco del Pallone, spettacolo dialettale e musicale con Gent’d’S’nigaja e Banda Sciapigotti che presentano – “Smat’riand”, musiche e scritti su dialetto e follia.

E oltre al divertimento tanta musica con i concerti live dei Disco Stu, Riciclato Circo Musicale, La Vitelloni Band e The Gang, rispettivamente in programma per ogni serata. “Anche quest’anno abbiamo già potuto apprezzare il riscontro positivo della Festa dei Folli – ha affermato il sindaco Matteo Principi – un evento che si inserisce bene nel nostro territorio. Unica nel suo genere The Crazy Run, proprio per il contesto in cui si potrà vivere: una pazza e divertente corsa colorata lungo la cinta muraria di Corinaldo, con tanta musica e animazione, rivolta a partecipanti di tutte le età.”

“È un evento sentito da tutta la comunità – ha sottolineato l’assessora alla Cultura Giorgia Fabri – che grazie all’attenzione all’aspetto culturale e non solo del divertimento contribuisce a far crescere la comunità stessa”.

E il successo della festa è legato anche alla passione con cui tutti i volontari si dedicano all’organizzazione, come ha voluto sottolineare Manuel Pettinari, presidente della Pro Loco. Appuntamento fisso dei giorni di festa lungo il Corso, il mercatino Sapori di Primavera, dedicato all’artigianato e ai prodotti tipici locali. 

Per tutte le informazioni e per il programma della festa  http://www.festadeifolli.it





Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2017 alle 15:33 sul giornale del 15 aprile 2017 - 1677 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo, Festa dei Folli 2017

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIvh