BCC Corinaldo: ogni età ha il suo conto corrente

10/04/2017 - La BCC di Corinaldo non perde occasione per essere vicina ai propri soci e ai propri clienti. E per ognuno studia una soluzione su misura.

Per chi ha meno di 18 anni la BCC di Corinaldo ha pensato ad una soluzione per iniziare a prendere confidenza con il denaro ed il suo valore. Un conto completamente gratuito, compreso web-bank e bancomat, con dei limiti molto rigidi (50€ al giorno e 500€ al mese). Si può anche limitare l'operatività vincolandola ad una firma congiunta con i genitori del correntista.

Anche per chi ha qualche anno in più (dai 18 ai 26 anni) la BCC Corinaldo mette a disposizione un conto completamente gratuito. È un piccolo sostegno a tutti gli studenti, magari fuori sede per cui risparmiare qualche decina di euro all'anno può essere utile.

C'è una soluzione anche per chi ormai lavora, ma ha un lavoro precario. La BCC Corinaldo è pronta ad offrire un mutuo, anche se in questo caso è necessaria una garanzia.

Una volta raggiunta una relativa tranquillità finanziaria è consigliabile iniziare a pensare ad una pensione integrativa. È possibile sia aderire ad un fondo pensione che offre più vantaggi fiscali o ad un conto deposito che permette più libertà. La BCC Corinaldo è pronta a consigliare personalmente a ciascuno la propria soluzione ideale che rispecchi il proprio stile di vita.

La flessibilità è decisamente la caratteristica più importante per un conto corrente di un professionista. Ogni attività è differente e la BCC Corinaldo, che è una banca fatta di persone, lo sa e a ciascuno offre una soluzione personalizzata a seconda delle proprie esigenze.





Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 10-04-2017 alle 23:50 sul giornale del 12 aprile 2017 - 910 letture

In questo articolo si parla di economia, bcc corinaldo, pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIds

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale





logoEV