Tennistavolo: verdetti all’ultima di campionato

06/04/2017 - Come sarebbe sempre bello per gli appassionati, che all’ultima giornata di campionato si decide la sorte delle promozioni/retrocessioni al termine di un torneo iniziato ad ottobre ed intervallato all’attività individuale.

In C2 la formazione A (Gorini, Piacente, Fiorentini e Massi) incontra UPR Montemarciano (Azzalini, Cerioni, Buffarini, Pannelli, Papaveri, Pierpaoli e Pilisi). All’andata fu 5-3 avverso (3 punti di Buffarini e 2 di Pilisi, entrambi della vecchia scuola del TT.Senigallia). La partita si gioca al Centro Olimpico (parlare di campo amico è improprio dal momento che si allenano tutti lì i giocatori) e la prima difficoltà sarà scegliere la formazione. Per Senigallia tre soli risultati possibili sicuri per ottenere la promozione: vincere per 5-0, 5-1, 5-2 mentre con un 5-3 si andrebbe alla conta dei set, un vero terno al lotto.

In D1 la situazione è più complicata perché le formazioni in ballo sono 2. In caso di vittoria di entrambe ci sarà doppia promozione. In caso di sconfitta di entrambe la salvezza sarà della formazione A (Priori, Baci, Landi, Renzetti, Cavallari). Nel caso in cui invece la B (Molano, Maiori, Spezie, Fabri e Giacomini) dovesse vincere e la A perdere, a retrocedere sarebbe quest’ultima.

In D2 la formazione mista A (Berluti, Berluti, Campanelli, Lorenzetti) deve solo vincere con il Fano, agganciando Pesaro in vetta alla classifica. Le due squadre si sono battute reciprocamente per 5-3 ma i senigalliesi hanno vinto un numero maggiore di set (32 contro 27) ed il primo posto sarebbe loro.

Gli “spareggi” di sabato saranno seguiti dai play-off della squadra femminile (Campanelli, Berluti) di domenica a Terni. Le due ragazzine hanno vinto la fase regionale di serie C e fanno parte delle 26 squadre (provenienti da tutta Italia) che si contenderanno gli otto posti disponili in per il campionato di serie B. La qualificazione sarà molto impegnativa: 8 gironi iniziali a 3 o 4 squadre con le prime due che accedono ad un tabellone incrociato. Le otto squadre vincenti saranno promosse.

Le partite in programma
C2 Senigallia A - UPR Montemarciano (3-5)
Servigliano - Senigallia B (2-5)
D1    Senigallia B - Pesaro (2-5)
Porto Recanati - Senigallia A (5-0)
Senigallia C - Sant’Angelo in Pontano A (5-4)
D2    Senigallia A - Fano B (5-2)
Senigallia B - Porto Recanati A (4-5)
Senigallia D - Senigallia C (3-5)
Senigallia E - Porto Recanati B (5-0)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2017 alle 09:53 sul giornale del 07 aprile 2017 - 412 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIeD





logoEV