Controlli antidroga al campus: minore al bar con hashish e coltello illegale

campus via d'aquino 05/04/2017 - Proseguiono i controlli nei pressi del campus scolastico da parte degli agenti del Commissariato di Senigallia con l'ausilio anche di personale in borghese, finalizzati a reprimere lo spaccio di droga fra i giovani e negli istituti scolastici.

In questo ambito nei pressi di un esercizio pubblico limitrofo al campussono stati notati alcuni giovani che confabulavano. Gli agenti si sono avvicinati al gruppo e alcuni di essi sono riusciti a dileguarsi mentre altri sono stati bloccati ed identificati dagli agenti. Tra questi c'era un minore che si è mostrato particolarmente agitato. Alla richiesta se nascondesse qualcosa, immediatamente ha mostrato un involucro contenente marijuana. Ma, dato il comportamento, dopo aver informato i genitori, il giovane è stato condotto in Commissariato.

Qui è stato trovato in possesso sia di strumenti atti al confezionamento e all’uso di stupefacente che di altri due involucri contenenti hashish per un peso complessivo di circa 10 grammi. Il minore inoltreè stato trovato in possesso di un coltello del tipo vietato e pertanto è stati denunciato all’autorità giudiziaria dei minori per il porto di arma illegale. La sostanza stupefacente trovata è stata sottoposta a sequestro, il giovane invece segnalato in Prefettura, quale assuntore, e dunque affidato ai genitori.





Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2017 alle 14:49 sul giornale del 06 aprile 2017 - 2001 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIdj





logoEV