Anziana truffata da finti tecnici dell'Enel, rubati soldi e gioielli

04/04/2017 - Si accorge che in casa le mancano soldi e gioielli e decide di sporgere denuncia. È accaduto domenica, ad un’anziana signora residente in via Venezia.

La donna, un’anziana 87enne, ha riferito l’ammanco alla figlia che si è poi rivolta ai militari. I carabinieri giunti sul posto non hanno notato segno di effrazione alla porta né alle finestre. È stata poi la donna a raccontare che alcuni giorni prima aveva fatto entrare dei presunti tecnici dell’Enel che le avevano chiesto di visionare le bollette.

L’ipotesi è dunque che mentre uno dei presunti tecnici la distraeva un suo complice si sia introdotto in casa frugando nei cassetti e rubando tutto quello che è riuscito a trovare prima di allontanarsi. Indagano i carabinieri per provare a rintracciare i responsabili.





Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2017 alle 10:45 sul giornale del 05 aprile 2017 - 1999 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aH00





logoEV