Nazionale Cantanti: il 26 marzo è stato un successo straordinario

01/04/2017 - La passione e la determinazione di chi ha contribuito a realizzare questa manifestazione ci ha consentito di rivedere, dopo molto tempo, una cornice di pubblico straordinaria allo stadio Bianchelli, ma, soprattutto, ha permesso di raccogliere i fondi necessari per realizzare i progetti della nostra Associazione: l’acquisto di un ecocardiografo portatile ed il rafforzamento dell'Unità operativa Complessa del Reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Senigallia.

Non solo: parte del ricavato verrà destinato ai comuni di Amatrice e Camerino, duramente colpiti dal terremoto.

Sono state superate le più rosee aspettative e per questo dobbiamo e vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo evento.

Innanzitutto le migliaia di persone che sono venute allo stadio, mosse da un’importante senso di appartenenza e da spirito di solidarietà.

Ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza il patrocinio del Comune di Senigallia ed il prezioso contributo dei tanti sponsor che hanno finanziato la manifestazione.

Un ringraziamento particolare va allo Staff della Nazionale Italiana Cantanti, agli artisti che hanno preso parte all’iniziativa nonché a Nicola Penta e Simone Santini.

La piena riuscita di questa giornata è figlia anche del prezioso lavoro di Protezione Civile, Croce Rossa e Forze dell'Ordine.

Insomma, una giornata stupenda, conferma della capacità dei senigalliesi di scendere in campo quando la posta in gioco è la solidarietà.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2017 alle 12:17 sul giornale del 03 aprile 2017 - 1720 letture

In questo articolo si parla di senigallia, spettacoli, Associazione Cuore di velluto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aH6u