Serra de' Conti aderisce alla Giornata per la consapevolezza sull'autismo, la Torre Civica in blu

Torre Civica Serra de' Conti 31/03/2017 - L'Amministrazione comunale di Serra de' Conti, come ormai da anni, aderisce alla Giornata mondiale voluta dall'Onu per la consapevolezza e la migliore comprensione dell'autismo. Una malattia vera e seria che colpisce un bambino su 68, per la quale gli esperti affermano che non esistono farmaci e che porta anche a forme di isolamento delle famiglie del tutto ingiustificato.

Il prossimo 2 aprile per testimoniare il nostro sostegno alle iniziative della Fondazione Italiana Autismo (Fia), la Torre Civica comunale sarà illuminata di blu come in tante altre città italiane e del mondo. Vogliamo esprimere vicinanza ai bambini e a tutte le persone che soffrono di questa sindrome, invitando i familiari a rivolgersi a professionisti esperti evitando "sciamani e ciarlatani" che vanno solo a caccia di quattrini.

Sono da interpretare in questa direzione l'azione del Ministero della Salute e del Ministero dell'Istruzione che promuoveranno attività di sensibilizzazione nelle scuole italiane e dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci) che invita tutte le amministrazioni ad aderire a questa iniziativa, tenendo conto che i casi di autismo sono aumentati di 10 volte negli ultimi 40 anni. Ad illuminare di blu la Torre Civica di Serra de' Conti provvederanno i tecnici Patrizio Capitanelli e Roberto Piergiovanni, senza costi per l'Amministrazione. A loro va il nostro caloroso ringraziamento per la sensibilità dimostrata.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2017 alle 10:15 sul giornale del 01 aprile 2017 - 678 letture

In questo articolo si parla di serra de' conti, Comune di Serra de' Conti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aH4a