Tennistavolo Senigallia: il Centro Olimpico aderisce alla campagna “Dog Friendly”

Dog Friendly 25/03/2017 - Il Tennistavolo Senigallia, gestore del Centro Olimpico, ha rimosso nei giorni scorsi il divieto di accesso ai cani nel giardino antistante l’impianto sportivo, eliminando così un vincolo che risaliva al momento dell’apertura (1985).

I tempi sono cambiati, c’è una maggiore sensibilità verso gli animali domestici e la società sportiva senigalliese ha pensato che fosse giunto il momento di voltare pagina. Lo spazio verde difronte al Centro Olimpico, che la società cura e che nel tempo è stato abbellito con alberi di diverse tipologie comprese le querce, è provvisto anche di alcune panchine per godere il fresco nelle calde giornate estive.

La rimozione del divieto, accompagnata dalla fiducia che il senso civico di un bene pubblico in cui spesso giocano bambini sia rispettato come merita, va nella direzione di considerare il Centro Olimpico un luogo di aggregazione oltre che un impianto sportivo. E’ frequente, soprattutto in primavera ed in estate, che lo spazio verde sia utilizzato per conversare (anche con la mitigazione dell’impianto di deumidificazione, la temperatura percepita all’interno della hall è elevata) in attesa di giocare o da parte degli accompagnatori.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2017 alle 16:15 sul giornale del 27 marzo 2017 - 352 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHPC