Pd: si è costituito il coordinamento a sostegno della mozione per Matteo Renzi

22/03/2017 - Lunedì pomeriggio nella sede del Partito Democratico di Senigallia , in una sala piena, si sono riuniti gli iscritti che si riconoscono nel progetto politico proposto a sostegno della candidatura di Matteo Renzi a segretario del Partito Democratico.

Si è costituito il coordinamento a favore della mozione Renzi sostenendone le tesi che prevedono, tra le altre, la creazione di un partito vicino ai cittadini in grado di guardare le imprese ma al contempo sappia risollevare la situazione dei cittadini più svantaggiati; che si occupi di abbassare la pressione fiscale ed incentivare la sburocratizzazione; che sia promotore di un Europa forte, più partecipata ed unita attraverso l'elezione diretta del Presidente della Commissione. Creare un Partito comunità, un Noi collettivo, che sappia opporsi al partito azienda e al partito algoritmo, possibile solo con l'impegno individuale dei cittadini ed iscritti.

Il comitato su indicazione dei sostenitori iscritti alla mozione Renzi sarà coordinato da Gennaro Campanile e Michele Castelli. I primi sostenitori della mozione Renzi sono stati il Sindaco Maurizio Mangialardi, la segretaria Elisabetta Allegrezza, gli assessori Chantal Bomprezzi, Simonetta Bucari e Ilaria Ramazzotti,i consiglieri comunali Ludovica Giuliani e Luca Santarelli, Marco Pettinari, Roberto Nocerino, Giuseppe Maddaloni, Gabriele Marconi, Angela Tonni Perucci, Edoardo Diamantini, Duilio Marchetti, Santa Urso , Mimmo Liso, Angela Cascelli, Alessandro Salvatori, Renato Matera, Emanuela Vignoli, Giannina Bigelli, Fabrizio Chiappetti, Armando Tacchilei, Alessandro Panni. La riunione «è stata molto partecipata e il dibattito un'occasione di confronto alla presenza anche di nuovi tesserati. È stato illustrato il percorso congressuale, ad ampia partecipazione democratica, che partendo dai circoli e dalle votazioni riservate ai soli iscritti arriverà alle primarie aperte a tutti del 30 aprile prossimo. I presenti hanno condiviso la necessità di portare avanti la linea riformista iniziata con la segreteria Renzi, con il superamento delle vecchie liturgie e la consapevolezza della necessità di sintonizzare l'azione di governo con la velocità di cambiamento della nostra società.Da qui bisogna ripartire con la piena consapevolezza che l'unico vero progetto riformista per il futuro del nostro paese è quello contenuto nelle tesi politiche elaborate al Lingotto e fatte proprie da Matteo Renzi».

A breve verranno annunciati gli eventi e le iniziative proposte dal comitato. Fin da ora si comunica che è stata indetta la conferenza stampa per sabato 25 marzo ore 12,00 presso la sede del PD. Per informazioni ed adesioni è possibile scrivere all'indirizzo mail gencamp@libero.it o avv.michelecastelli@libero.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2017 alle 14:13 sul giornale del 23 marzo 2017 - 1999 letture

In questo articolo si parla di politica, comitati per Matteo Renzi di Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHHV