Tiro con l'arco: a Senigallia il Trofeo Pinocchio

14/03/2017 - Domenica 12 marzo 2017 si è svolta a Senigallia, ospitata e organizzata dalla ASD ASSTA ARCIERI SENIGALLIA, la Fase regionale invernale del TROFEO PINOCCHIO 2017, gara indoor riservata esclusivamente alle classi giovanili dal 2004 al 2008.

A porgere il saluto di benvenuto ai circa 30 piccoli arcieri provenienti da tutta la Regione il Delegato allo sport del Comune di Senigallia Lorenzo Beccaceci, il neo Presidente del Comitato Regionale Fitarco Marisa Fabietti, a nome suo e di tutto il Comitato regionale Fitarco, il delegato provinciale Fitarco Roberto Ippoliti e il Responsabile Tecnico Regionale Fitarco Elena Forte. La gara si è svolta nel consueto clima di sportività e divertimento che da sempre contraddistingue il mondo agonistico del tiro con l’arco. I piccoli arcieri si sono battuti fino all’ultima freccia per contendersi i due posti, uno maschile e uno femminile, che hanno portato i vincitori direttamente alla Fase Nazionale che avrà luogo ad Imperia il 18 Giugno prossimo.

Le due rappresentanti dell’ASSTA SENIGALLIA, le giovanissime Lucrezia Ciarloni e Martina Mencarelli, rispettivamente 2° e 5° classificata per la classe Giovanissimi Femminile, hanno ben difeso i colori di casa e sono più risolute di sempre ad arrivare alla Fase estiva al massimo della forma per conquistare un posto alla Fase Nazionale. La conquista del podio vede le società partecipanti equamente distribuite ma, per il momento, ad aggiudicarsi il pass per Imperia sono stati Anita Tinti della società Arcieri Brigata Feltria e Daniele Lucchetti della società Asd Arceri Ancona. La fase estiva, che si svolgerà a Falconara il 13 Maggio 2017, assegnerà i restanti 10 posti che andranno a completare la delegazione marchigiana. Nelle parole del Presidente Regionale, dopo il ringraziamento all’Amministrazione Comunale di Senigallia che, anche in questo caso, non ha fatto mancare il proprio sostegno, tutta la soddisfazione per la buona riuscita della manifestazione: “sono veramente contenta che sia andato tutto bene. Mi complimento con i tecnici di società e con tutti i ragazzi per il buon lavoro che si sta facendo.

Non ho potuto non notare il buon livello tecnico raggiunto da tutti i ragazzi. Questo è un segnale certo che nelle società arcieristiche marchigiane si lavora in quantità ma soprattutto in qualità e che il mondo del tiro con l’arco nelle Marche gode di ottima salute. Il TROFEO PINOCCHIO è di certo la più bella espressione dello sport giovanile e oggi noi abbiamo avuto modo di vivere tutti insieme questo importante momento. Un ringraziamento particolare va ai genitori e alle famiglie di questi giovani atleti , che con i loro sacrifici permettono ai loro figli di poter vivere dei momenti veramente unici che solo lo sport sa esprimere.”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2017 alle 19:31 sul giornale del 15 marzo 2017 - 536 letture

In questo articolo si parla di assta senigallia, sport, tiro con l'arco, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHqq





logoEV