Tennistavolo Senigallia: nessun oro al torneo regionale

14/03/2017 - Il torneo regionale che si è svolto domenica al Centro Olimpico non ha visto regalare al Tennistavolo senigallia nessuna vittoria nelle gare giovanili e senior ma solo 2° posti. Le gare sono iniziate il mattino con i giovani (Giovanissimi, Ragazzi, Allievi e Junior) per continuare all’ora di pranzo con i senior e terminare poco prima di cena.

Maiori William negli allievi (3-2), Campanelli Matilde negli junior (3-1) e Lorenzetti Laura (3-0) nei senior hanno portato il loro contributo per i colori della società storica del ping-pong cittadino che in termini di tesserati è tra i primi club d’Italia. Nonostante la mancanza di vittorie ma i numerosi piazzamenti, il TT.Senigallia ha rafforzato la sua posizione in testa alla classifica del SuperPremio che ingloba tutta l’attività svolta in regione.

L’affacciarsi di Camerino, Servigliano e Jesi ha rotto il monopolio Senigallia-San Marino ed ora le varie classifiche vedono primi attori differenti. Nella categoria senior ha vinto Barchiesi Gabriele (UPR Montemarciano), un ragazzo appena ventenne che svolge il Servizio Civile sportivo proprio al Centro Olimpico e che sta trovando una serenità che nel passato gli è mancata per raggiungere risultati adeguati alle capacità. La finale con Peverieri Andrea di Fabriano (ha frequentato anni fa la scuola del Maestro Pettinelli) è stata veramente bella ed attraente dal punto di vista spettacolare.

A volte, complici gli spin impressi alla pallina, gli spettatori non riescono a comprendere la bravura degli atleti in campo. Ma nella finale lo spettacolo è venuto da colpi passanti, block sul tavolo, schiacciate, scambi prolungati, recuperi prodigiosi e controschiacciate.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2017 alle 12:03 sul giornale del 15 marzo 2017 - 369 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHoU