Al Teatro Nuovo Melograno va in scena “Il soldatino di stagno”

14/03/2017 - Dopo il grande successo di “Cenerentola” e di “Robin Hood”, al Teatro Nuovo Melograno torna la Compagnia Arcadia con il loro ultimo imperdibile spettacolo dedicato ai bambini e alle famiglie: “Il soldatino di stagno”, per la regia di Enzo Liberto, con Paolo Cives, Alina Mancuso, Agostino Biondo e Vanja Martini.

L’appuntamento è per sabato 18 e domenica 19 marzo, alle ore 17,30, allo spazio teatrale di via Botticelli. Una bambina, riceve in dono un castello di carta, con delle figurine tra cui una ballerina con un lustrino dorato sul petto e un gruppo di 25 soldatini di stagno.

A uno dei soldatini manca un pezzo di gamba perché è stato fuso dopo gli altri, con lo stagno avanzato. Ogni notte, quando la bambina è addormentata, i giocattoli prendono vita. Il coraggio e il senso del dovere (“lo stare sull'attenti”), sono centrali in questa particolare fiaba. Il cuore di stagno rimasto fra le braci rinforza in forma simbolica il messaggio che l’amore vince su tutte le difficoltà e i dolori della vita

E’ consigliabile effettuare la prenotazione chiamando il numero 3895450774. Tutte le info su www.nuovomelograno.it

L’evento è patrocinato dal Comune di Senigallia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2017 alle 12:23 sul giornale del 15 marzo 2017 - 320 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia, spettacoli, Teatro Nuovo Melograno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHo1





logoEV