Rotaract Senigallia: una conferenza sulla Sindone alla Chiesa della Croce

10/03/2017 - Il Rotaract Club di Senigallia invita la cittadinanza alla conferenza del dr. Enrico Baccarini "Sindone – Una reliquia antica 2000 anni", che si terrà sabato 11 marzo, alle ore 18.00, presso la Chiesa della Croce.

Duemila anni ci separano dall'evento centrale della cristianità, la Resurrezione di Gesù di Nazareth. Da allora la Sindone si è imposta come la reliquia più preziosa della storia occidentale, testimonianza di un evento unico impresso su un semplice panno di lino. Dopo la trafugazione da Bisanzio e il suo arrivo ad Atene la Sindone scomparve per ben 150 anni, fino a ricomparire ufficialmente nel 1356, in Francia.

Gli "anni perduti" della Sindone permettono lo sviluppo di una nuova suggestiva ipotesi: il suo possibile passaggio da Firenze, luogo in cui sarebbe stata segretamente custodita. Antichi affreschi, legami genealogici, intrighi politici e simbolismi delineano una via di ricerca carica di richiami tangibili e di tracce dissimulate. Un viaggio rigoroso attraverso i secoli, un'analisi minuziosa della storia e dei segreti del Sacro Telo attraverso lo studio delle fonti antiche e delle più recenti scoperte documentali.

Durante l'incontro si passerà dalla ricerca sui legami tra le famiglie neotemplari come i Brienne e i De La Roche, all'analisi della situazione fiorentina al tempo del Duca di Atene, ma, soprattutto, si ripercorrerà la storia della Sindone e la storia delle ricerche operate su di essa, vagliando le ipotesi di illustri studiosi. L'ingresso è gratuito, durante ed al termine della conferenza chi vorrà potrà fare una donazione per il progetto "La forza dello sguardo", finalizzato alla ricerca per la Sindrome di RETT.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2017 alle 12:11 sul giornale del 11 marzo 2017 - 477 letture

In questo articolo si parla di cultura, rotaract club senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHhY