“Donne tra le righe”, le iniziative di sabato 11 marzo

10/03/2017 - Il programma di “Donne tra le righe”, promosso dal Comune di Senigallia e dalle associazioni femminili del territorio, prevede per sabato 11 marzo, alcune interessanti iniziative alla Biblioteca comunale Antonelliana, che nell’occasione resterà aperta sia al mattino che al pomeriggio.

Dalle ore 10 alle ore 16,30 si terrà il convegno nazionale di musicoterapia preventiva in ambito socio-educativo con alcune psicologhe e psicoterapeute provenienti da quattro regioni italiane, che porteranno le loro esperienze di relazione terapeutica partendo dalla neonatologia fino all’adolescenza. L'incontro è a ingresso libero e rivolto a tutti, in particolare a insegnanti, educatori, genitori e a coloro che sono sensibili alle tematiche dell'età evolutiva.

L’evento è stato organizzato dall’associazione Musica XXI di Milano e dalla scuola di musica “Chelli” di Grosseto, con il patrocinio del Comune di Senigallia, del Conservatorio Casella de L’Aquila, dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Franci” di Siena e dell’associazione Professionisti della Musicoterapia. La musica come canale nella relazione d'aiuto sarà al centro delle dissertazioni che saranno presentate durante la giornata di divulgazione e formazione. Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato. Al termine, dopo il dibattito, è previsto un workshop di musicoterapia di gruppo intitolato “I colori dei suoni e delle vibrazioni: sento, suono, sono” condotto da Silvia Marsico e Silvia Luckenbach. A seguire, lo speech “La voce di una madre: la prima esperienza sociale del bambino”, a cura di Silvia Marsico. Alle ore 17, invece, sempre in Biblioteca sarà inaugurata la mostra “Donne protagoniste del loro tempo. Immagini di donne che hanno segnato la storia”, promossa dal Comune di Senigallia in collaborazione con Toponomastica al femminile.

Alla cerimonia interverrà Nadia Cario. Al termine, andrà in scena “Io resto libera”, recital sulla donna nell’arte con Beatrice Gregorini, accompagnamento musicale di Antonella Vento (voce), Daniele Streccioni (Fisarmonica), Giovanni Spinozzi (chitarra). L’iniziativa è a cura delle associazioni Laboratorio Centrovoce e NonCantoPerCantare.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2017 alle 15:12 sul giornale del 11 marzo 2017 - 539 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHiq





logoEV