Palazzetto Baviera: via libera ai matrimoni. Ecco dove ci si potrà sposare dal 13 aprile

palazzetto baviera 09/03/2017 - Come anticipato da Vivere Senigallia, il restaurato Palazzetto Baviera, che sarà inaugurato il 13 aprile, è pronto per ospitare anche la celebrazione di matrimoni con rito civile.

Il sindaco Maurizio Mangialardi aveva annunciato l'intenzione di adibire la nuova casa-museo oltre a sede di mostre, esposizioni e convegni, anche a location per i fiori d'arancio. E anche se alla riapertura di Palazzetto Baviera manca ancora poco più di un mese, la Giunta si è "portata avanti" con il lavoro e ha varato la delibera con cui si individua lo storico edificio come "idoneo alla celebrazioni di matrimoni con rito civile". Insomma, da oggi Palazzetto Baviera è a tutti gli effetti una "estensione della residenza municipale".

I promessi sposi potranno pronunciare il fatifico sì in ambienti ben precisi di palazzetto baviera, e in particolare "nella sala a piano terra già destinata ad incontri e ubicata in prossimità del così detto giardino del Fico che affaccia su Via Ottorino Manni, nella sala posta al primo piano detta sala dell’Iliade, nel cortile interno al Palazzetto Baviera con accesso da Piazza del Duca".

Una scelta che muove dalla consapevolezza che "dopo un lungo e accurato intervento di restauro avviato nel 2002, oggi il monumentale complesso denominato Palazzetto Baviera sito in Piazza del Duca è pronto per essere restituito alla città" e che "l'edifico dispone di sale ed ambienti di grande valore storico e artistico". Ma non solo. "La celebrazione dei matrimoni all’interno del Palazzetto Baviera per la bellezza artistica dell’edificio può rappresentare una opportunità a chi intendere costituire un nuovo nucleo familiare, contribuendo, anche, a valorizzare l’immagine turistica del Comune di Senigallia", senza considerare il fatto che "il monumentale edifico dispone di un pregevole cortile interno che per le sue caratteristiche architettoniche e di spazio ben si presta ad ospitare la celebrazione di matrimoni".

Il passo successivo sarà la redazione di un apposito regolamento che disciplina l'utilizzo della struttura e i relativi tariffari per l' "affitto" di palazzetto Baviera.





Questo è un articolo pubblicato il 09-03-2017 alle 09:55 sul giornale del 10 marzo 2017 - 1591 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, matrimoni, palazzetto baviera, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aG0J





logoEV