“Cibo è salute”, Andos e Panzini insieme per l’8° edizione del corso di prevenzione alimentare

07/03/2017 - Grazie alla collaborazione tra Andos, associazione donne operate al seno, e l’I.I.S. Panzini, con il patrocinio del Comune di Senigallia anche quest’anno è in programma “Cibo è salute – Corso di prevenzione alimentare ed uso corretto di cibi e cotture”.

Il progetto, giunto alla su ottava edizione è realizzato anche grazie alla presenza dello chef Giovanni Allegro, consulente di cucina della Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Ogni anno è stato approfondito un tema diverso partendo sempre dal presupposto che una alimentazione sana promuove il benessere, migliora la qualità della vita e può persino allungarla; il cibo può svolgere un ruolo essenziale nella prevenzione e nella cura di diverse malattie.

Quest’anno il tema è: Dieta e microbiota intestinale. Un progetto che era stato preventivato per la fine dell’ottobre scorso, ma purtroppo il terremoto ha avuto il sopravvento e tutto è stato rimandato.

“Dal 13 al 15 marzo vivremo alcune giornate di formazione e informazione, sia per i ragazzi della scuola, ma anche per le persone del territorio” ha ricordato il vicepreside Goffredo Giovannelli.
Lunedì 13 ci sarà la mattinata dedicata agli alunni delle classi di cucina ed ai docenti di cucina e di scienza degli alimenti; martedì 14 il pomeriggio, l’incontro con lo chef Giovanni Allegro è aperto al territorio. Verrà tenuto presso il laboratorio di panificazione del Panzini, il mattino dalle ore 9,00 alle ore 13,00; il pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 19,00. Il 15 marzo, a conclusione del corso, presso la Sala Rocca dello stesso Istituto Panzini, si terrà la “Cena didattica – a tavola per la salute” e lo chef Giovanni Allegro illustrerà la peculiarità di ogni piatto portato in tavola. Una serata che presenterà tutti gli ingredienti per essere ricordata con piacere: un ottimo menù sano e corretto e che si incrocia con un altro menù, quello proposto dal duo Operapop, Francesca Carli soprano ed Enrico Giovagnoli tenore; un duo che sa fondere il linguaggio della musica pop con l'esperienza del teatro lirico. Grande mix di vocalità e presenza scenica.

“Grazie alla sinergia tra l’istituto Panzini e l’ANDOS, si porta avanti un importante appuntamento per la prevenzione - ha affermato la presidente Andos Maria Antonietta Muzi – una sana alimentazione però contribuisce anche a combattere alcune fasi tumorali”.

Un plauso all’iniziativa che ormai è un appuntamento fisso anche dal sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi: “Il cibo è il primo farmaco, mangiare bene è necessario per tutelare la nostra salute, grazie ad Andos e all’Istituto Panzini, una delle eccellenze del nostro territorio per questa iniziativa che contribuisce a sensibilizzare verso queste tematiche.”





Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2017 alle 19:50 sul giornale del 08 marzo 2017 - 841 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo, cibo è salute

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHbA





logoEV