Zumbathon per l'Aos: tutto pronto per la grande festa di solidarietà

06/03/2017 - Si svolgerà domenica 12 marzo, la quinta edizione di “Zumbathon® per l’Aos”, la manifestazione di beneficenza a favore dell'Associazione Oncologica Senigalliese, che coinvolge ogni anno centinaia di appassionati di Zumba® Fitness. L’appuntamento è alle ore 16 al Palasport di via Capanna. L’evento gode del patrocinio del Comune di Senigallia.

Ancora una volta alla guida della manifestazione ci sarà l'istruttrice Caterina Manzo, la quale da sempre organizza e dirige questo evento che ha visto, nelle quattro precedenti edizioni, la partecipazione di circa duemila persone e ha permesso di raccogliere complessivamente 20.360 euro interamente devoluti all'Aos per sostenere l'ormai ultraventennale attività di assistenza domiciliare, ospedaliera e psicologica ai malati oncologici e alle loro famiglie.

“Si tratta di un momento di grande festa per la nostra città - aggiunge l'assessore alla Cultura Simonetta Bucari – che coinvolge bambini, giovani, ma anche meno giovani. È un evento capace di coniugare la festa e il divertimento con la solidarietà a favore di un’associazione, l’Aos appunto, che svolge un ruolo fondamentale per la nostra comunità. Un sentito ringraziamento va a Caterina Manzo, mente, braccio e cuore dell’evento”.

“Complessivamente – spiega Caterina Manzo - saranno 43 gli istruttori provenienti da tutto il centro Italia (Emilia, Umbria, Abruzzo), che per oltre due ore si alterneranno sul palco per condurre una grande lezione aperta a tutti, anche a chi non ha mai provato, accompagnata dall'esibizione di tanti giovanissimi appassionati di Zumba® Kids e da altre sorprese. Voglio sottolineare che, come sempre, tutte le persone impegnate nell’organizzazione, dagli istruttori ai fornitori, opereranno in maniera totalmente gratuita e l’incasso sarà interamente devoluto all’Aos”.

Al Palasport, sarà presente anche lo stand Aos, dove chiunque potrà ricevere informazioni sull’operato dell’associazione ed effettuare la propria donazione. “Voglio ringraziare il Comune - ha affermato il dottor Paolo Qualgliarini, presidente dell'Aos - che continua a esserci vicino nella nostra attività per garantire in maniera decorosa il supporto ai malati e alle famiglie. E un grazie va anche alla città, che ogni anno risponde positivamente a questo evento".

Il costo del biglietto è di 10 euro per i partecipanti, 5 euro per gli spettatori (solo gradinate), e gratuito per i bambini al di sotto dei 7 anni accompagnati da un adulto. Per informazioni: mail: catezumba@libero.it, Facebook: Caterina Manzo, whatsapp 3939182395.







Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2017 alle 15:26 sul giornale del 07 marzo 2017 - 1104 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, Zumbathon, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aG8K