Tennistavolo: gli studenti di Norcia al Centro Olimpico

06/03/2017 - “IO sono DUE” è lo slogan con cui l’Istituto Alberghiero Panzini di Senigallia ha aperto le porte ad un gruppo di studenti dell’Istituto "De Gasperi-Battaglia” di Norcia che hanno vissuto e stanno vivendo la tragedia del terremoto.

L’idea, nata dal Prof. Luciano di Rosa docente di Scienze Motorie e subito condivisa dal Dirigente Scolastico Prof. Sergio Lombardi nonché dagli altri docenti e dagli studenti, vuole testimoniare concretamente la solidarietà per le sofferenze e difficoltà dei colleghi nursini. Per una settimana diverse decine di studenti sono ospitati a Senigallia e saranno impegnati con un programma intensissimo di attività che prevede anche momenti d’incontro con alcune realtà dello sport cittadino.

Il Tennistavolo Senigallia ha aderito prontamente all’iniziativa del Prof. Di Rosa ospitando i ragazzi di Norcia (unitamente agli studenti della 3B e 4B del settore turistico-sportivo) per una mattinata al Centro Olimpico dove Sabrina Moretti, con l’aiuto dei due volontari del Servizio Civile sportivo, ha spiegato loro come si gioca a ping-pong. Un po’ di teoria sugli spin (effetti) e sulle racchette e poi tutti a provare come sia difficile controllare una leggerissima pallina che pesa meno di tre grammi .


da Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2017 alle 18:10 sul giornale del 07 marzo 2017 - 275 letture

In questo articolo si parla di sport, Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aG9l





logoEV